Nella produzione di materassi e mobili, gli adesivi vengono utilizzati per posizionare gommapiuma e vari strati morbidi prima della copertura. Sono anche utilizzati per sigillare le tasche a molla coinvolte nella produzione di materassi.

Durante la costruzione del materasso, un adesivo spruzzabile viene normalmente usato per posizionare la gommapiuma e gli elementi di imbottitura che costituiscono lo strato della fodera esterna. Ciò consente un’applicazione rapida e un’adesione uniforme su tutta la superficie. L’adesivo non deve essere particolarmente forte, ma deve essere flessibile e inodore.

Storicamente, gli adesivi utilizzati erano spesso a base di acqua o a base di solventi, ma entrambi pongono problemi intrinseci se usati per la produzione di materassi e mobili imbottiti.

Il tempo di presa dei sistemi a base d’acqua tende ad essere più lungo perché dipende dall’evaporazione dell’acqua. Questa acqua evapora nella fodera del materasso e viene quindi intrappolata dal sacchetto in polietilene tipicamente utilizzato per proteggere il materasso durante lo stoccaggio e il trasporto. L’umidità intrappolata può causare muffe e cattivi odori che rovinano il nuovo materasso. Gli adesivi a base d’acqua devono inoltre essere protetti dal congelamento durante il trasporto e l’immagazzinaggio e possono indurire nell’attrezzatura di applicazione se non sono adeguatamente svuotati quando il lavoro è finito.

Il tempo di presa dei sistemi adesivi a base di solvente è più veloce perché il solvente evapora più velocemente dell’acqua, ma l’adesivo tende a fuoriuscire nell’aria quando viene spruzzato. Residui adesivi e vapori di solventi contaminano sia l’area di lavoro che gli operatori, che in entrambi i casi non sono buoni. Gli adesivi a base di solventi rappresentano anche un pericolo di incendio perché sono volatili e altamente infiammabili. Si induriscono anche negli strumenti di applicazione e richiedono un solvente per la pulizia. Allo stesso modo, alterano il materasso con forti odori del solvente che saranno intrappolati dalla confezione in polietilene.

Negli ultimi anni, gli adesivi a caldo sono diventati la soluzione preferita per questo tipo di applicazione. Non contengono solventi o acqua e il fissaggio avviene semplicemente perdendo il calore con cui sono stati applicati, quindi solidifica. Ciò significa che gli adesivi a caldo offrono un’adesione molto più rapida rispetto agli adesivi a base di acqua o solventi. Ciò significa anche che è necessario meno materiale a caldo per ottenere un determinato livello di adesione, che aumenta l’area trattabile per unità di colla e riduce i costi. Presa istantanea significa anche che è possibile sagomare la gommapiuma elastica attorno alla struttura.

Formulazioni di adesivi a caldo sono state create per la produzione di tasche a molla. La loro composizione chimica unica corrisponde a quella dei sacchetti a molla, creando una presa istantanea, forte, flessibile e senza odori.

Allo stesso modo, le formulazioni hot melt spruzzabili come Tecbond 420 e 425 sono ampiamente utilizzate nella produzione di imbottiture esterne morbide di materassi e altre applicazioni a base di gommapiuma nei mobili. Possono essere applicati con le pistole a spray industriali Tec 6300 e 7300.

Queste pistole a spruzzo relativamente economiche richiedono un’alimentazione elettrica e un’alimentazione d’aria a basso volume. Sono strumenti manuali semplici e robusti, facili da ussare e mantenere nell’area di produzione. A causa del loro costo relativamente basso, la maggior parte dei produttori ha alcune pistole di ricambio per sostituire lo strumento guasto in meno di 5 minuti se c’è un problema sulla linea di produzione. Gli adesivi a caldo sono resistenti al freddo, quindi una semplice premuta sul grilletto della pistola scioglie la colla ed è pronto per il funzionamento senza pulizia o pre-spurgo.

L’adesivo è facile da caricare ed è confezionato in un cartone riciclabile a basso costo. Ha una vita indefinita ed è solido al 100%. Ancora meglio, tutto ciò che si paga viene utilizzato perché nulla evapora.

Non sorprende che gli adesivi a caldo stiano rapidamente diventando il sistema di incollaggio preferito dei produttori di materassi.